ENTRA
 

FirmaDigitaleOGGETTO: Usare la Firma digitale su LINUXUsare la Firma digitale su LINUX

Ormai oggi, tutte le imprese e io liberi professionisti devono avere la firma digitale. Chi è abituato ad usare Linux, e non riesce ad abituarsi al Wincaz può comunque farlo.

Cosa serve per poter firmare digitalmente i documenti?

FirmaDigitale

OGGETTO: Usare la Firma digitale su LINUXUsare la Firma digitale su LINUX

Ormai oggi, tutte le imprese e io liberi professionisti devono avere la firma digitale. Chi è abituato ad usare Linux, e non riesce ad abituarsi al Wincaz può comunque farlo.

Cosa serve per poter firmare digitalmente i documenti?

Innanzi tutto faccio una premessa. Chi firma un documento poi deve solo spedire il documento firmato, è inutile inviare anche l'originale non firmato come fanno moltissimi, crea solo confusione.

Serve: la firma digitale con relativo certificato di sicurezza valid, un lettore idoneo,  ed un software valido per firmare e leggere i documenti firmati.

Inoltre esistono due tipi di documenti firmati digitalmente:

PADES: é un documento che mantiene l'estensione PDF originale, ma firmato digitalmente, quindi i soliti reader PDF riescono ad evidenziare che il documento è firmato con le caratteristiche del firmatario.

CADES: sono i soliti file rinominati, con estensione P7M. Qui fate molta attenzione a non eliminare mai l'estensione che caratterizza il software usato per generare quel documento. Per intenderci se firmate un progetto realizzato con Autocad il nome deve essere:  nomefile.dwg.p7m  se avete usato Libreoffice e lo avete salvato in DOC o ODT, il nome deve rimanere: nomefile.odt.p7m oppure nomefile.doc.p7m. Ricordate di rispettare sempre queste regole per essere certi che vi venga accettato.

Vediamo cosa bisogna fare per procedere:

da terminale LINUX (console):

su o sudo su e autenticarsi

se non avete Synaptic installatelo:

apt install synaptic oppure apt-get install synaptic per versioni più vecchie

eseguite synaptic e selezionate per l'installazione i seguenti pacchetti:

pcscd, pcsc-tools, libccid, opensc, libpcsclite1

adesso bisogna solo più scegliere un software adatto:

io consiglio Fileprotector oppure dike cliccate sul nome per scaricare il prodotto. Oltre al programma scaricatevi anche il documento necessario per usare al meglio il programma. Manuale Fileprotector o Manuale Dike

 

MOMENTI DI VITA

cerca nel sito

ASSISTENZA REMOTA

AssistenzaRemotaCHIEDI AIUTO